Il 3 luglio al via il terzo Mercoledì Rosa tra musica ed eventi

È la sera il momento in cui è maggiormente piacevole uscire in questa torrida estate, e non c’è occasione migliore per vivere la città, incontrarsi e divertirsi insieme dei Mercoledì Rosa. Il 3 luglio si arriva al terzo appuntamento di quest’anno, in cui la manifestazione estiva più attesa dai reggiani celebra la decima edizione.

Anche per questa terza serata non mancano gli eventi di richiamo. Piazza Prampolini ad esempio ospiterà sul palco una grande festa di compleanno: quello della scuola di danza Arcadia che celebra i propri 20 anni con un fantastico spettacolo, ovviamente, e non poteva essere altrimenti, dedicato al ballo. 
Interessante anche la proposta in piazza Martiri del 7 Luglio, con l’esibizione degli allievi di musica d’insieme della scuola Cepam, e chiusura con un grande concerto a cura dei docenti che proporranno grandi successi Soul e R’n’B. La stessa piazza ospiterà gli atleti di Valorugby Emilia, nell’ambito delle iniziative Conad per lo Sport.

Piazza della Vittoria sarà teatro di un evento di grande importanza, dedicato alla sensibilizzazione e prevenzione dell’HIV. Ci sarà anche la possibilità di effettuare un test rapido all’Urp di via Farini 2/1 (gratuito) a cura del Tavolo Gruppo Prevenzione, a partire dalle ore 19. 
Non mancheranno ovviamente in questo terzo Mercoledì Rosa gli eventi per i bambini: Scuderie in Città, in collaborazione con la Scuderia del Sesto Miglio e Ranch Piccola Horse Asd, e la gimcana con il Triciclo Grillo per bambini e ragazzi, sempre in piazza della Vittoria.
Piazza San Prospero si trasformerà nuovamente in un piccolo tempio del clubbing, con Drop, dj set revival – progressive house (con il contributo di Doppio Malto), mentre in piazza Fontanesi suoneranno gli Effetti di swing: trio swing, blues, easy jazz con Giuliano Nora (sax), Rosalla Bellei (voce) e Andrea Gareffa (piano).

Ma in una serata quanto mai varia nelle sue proposte, ci sarà spazio anche per la musica sacra: nella chiesa di San Giovannino è in programma infatti un evento dedicato alle musiche polifoniche da Palestrina al ‘900, alla scoperta di come funziona un coro: ci sarà una “prova aperta” con il Coro Mavarta diretto da Silvia Perucchetti.
Nuove attività anche per i Mercoledì Rosa ai Musei Civici: nel Palazzo dei Musei alle ore 21 appuntamento con gli Amori impossibili nei monologhi di Francesco Lenzini, in questa occasione dedicati a Orfeo ed Euridice, con improvvisazioni musicali del percussionista Edoardo Ponzi e del chitarrista Giorgio Genta

Davanti al Teatro Valli non mancherà la scritta luminosa I Love RE in 3D, con i colori dedicati ai Mercoledì Rosa, ideale set fotografico, anche per condividere le foto su Instagram con l’hashtag #ilovere.

Visita la pagina Facebook di C’entro Reggio Emilia >>

IMMAGINI: Marco Pullia Photographer

0